BICCHIERINI DI QUINOA E VERDURINE

Ingredienti
70 gr quinoa
1 cucchiaio di trito da soffritto (carota cipolla e sedano )
1 falda di peperone
1/2 zucchina
1 cucchiaino di olive taggiasche sott’olio
1 cucchiaino di capperi dissalati
1 scatolina piccola di tonno sgocciolata
1 pizzico di origano
1 cucchiaio di olio evo
Sale e pepe
150 ml acqua

Preparazione
Mettere sul fuoco il misto di verdure per soffritto con il cucchiaio di olio e fare rosolare, a fiamma vivace, aggiungere il peperone e la zucchina tagliati a cubetti, salare e pepare e fare cuocere per qualche minuto.
Sciacquare bene la quinoa sotto l’acqua corrente per togliere l’amaro e aggiungerla alle verdure, spolverizzare con l’origano e farla tostare, aggiungere l’acqua e portare a cottura per circa 15/20 minuti.
Unire i capperi e le olive, mettere nei bicchierini.
Servire calda o fredda a piacere.

BIGNE’

Ingredienti
180 gr farina (100 biaglut ricetta classica 40 fibrepan 40 nutrefree per pane )
100 gr burro 250 gr acqua 4 uova 1 pizzico sale

Preparazione
Portare a ebollizione l’acqua con il burro e il sale, aggiungere la farina in un sol colpo, e mescolare sul fuoco fino a quando il composto si stacca dalle pareti del tegame.Versarlo in una ciotola e lasciarlo raffreddare,aggiungere ora le uova una per volta, con una frusta elettrica, incorporando bene.Ungere una placca da forno e con l’aiuto di una sac a poche formare i bignè, lasciandoli ben distanziati fra di loro.Cuocerli in forno ventilato a 180 gradi per circa 30 minuti.
Si possono usare sia per ricette dolci con creme o panna e cioccolato,oppure salate con mousse o besciamelle o creme di formaggi.

BUDINI AL FORMAGGIO

Ingredienti

2 uova
100 gr robiola
100 gr ricotta
50 gr parmigiano
Noce moscata qb
Burro e pane grattato SG per gli stampini

Panna liquida 200 ml
Tartufo nero 1/2
Sale 1 presa
Parmigiano grattugiato 2/3 cucchiaiate

Preparazione
Frullare tutti gli ingredienti velocemente e versare la crema negli stampini precedentemente imburrati e panati
Cuocerli in forno a 200 gradi per 35 minuti circa in un bagno maria
Intanto fare la salsa

Fare bollire la panna e quando inizia a fare le bolle aggiungere il parmigiano e il tartufo grattugiato.
Fare rapprendere un poco, salare e togliere dal fuoco.
Sformare i budini sul piatto di portata e nappare con la salsa tartufata.
Servire subito.

CALAMARETTI IN UMIDO

 

Ingredienti
800 gr di calamari sottili puliti
1/2 spicchio di aglio
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
1 barattolo di passata di pomodoro
1 cucchiaio di prezzemolo
1 pizzico di origano
1 peperoncino
Sale
Olio evo
4 fette di pane casereccio
Preparazione
Mettere in una casseruola l’aglio tritato, il prezzemolo e l’olio e fare imbiondire a fuoco dolce, mettete i tentacoli dei calamari e fare tostate a fuoco alto con il pizzico di origano, aggiungere gli anelli di calamari e la conserva, salare e dopo pochi minuti versare la passata di pomodoro.
Abbassare la fiamma e fate cuocere per 30 minuti circa, comunque fino a quando diventano teneri e con il sughetto denso.
Tostare intanto le fette di pane, aggiungere l’olio e un po’ di sale e di origano e se gradito strofinare con un poco di aglio,
Impiantare i calamaretti vicino alla fetta di bruschetta, aggiungere un poco di prezzemolo tritato è un filo d’olio

CALAMARI RIPIENI

 

Ingredienti
500 gr di calamari puliti
1 panino morbido senza glutine
1 bicchiere di latte o acqua
1 spicchio di aglio
1 pizzico di origano
1 manciata di parmigiano
1 barattolo di passata di pomodoro piccola
1 cucchiai di triplo concentrato
Prezzemolo tritato
Basilico
Sale e pepe
Olio
Preparazione
Mettere in una casseruola a bollire l’acqua e tuffarvi per qualche secondo i calamari puliti e senza i tentacoli, scolateli e asciugateli in questo modo diventeranno più facili da riempire, intanto fare la farcia.
Mettere il panino in ammollo nel latte, strizzarlo e metterlo in una ciotola, aggiungere il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo, un paio di cucchiaiate di passata di pomodoro, sale e pepe e mescolare bene,
Con questa farcia riempire i calamari con l’aiuto di un cucchiaino o con la sac a poche, infilare il tentacolo e chiudere con uno stecchìno.
Mettere in una padella lo spicchio d’aglio in camicia, con un paio di cucchiai di olio e quando è imbiondito aggiungere i calamari, salare e aggiungere la conserva, fare rosolare un poco e poi aggiungere la conserva di pomodoro
Fare cuocere fino a quando sono morbidi, aggiungere il basilico tritato e servire

CORNETTI DI PANE INTEGRALI

3CCDBE47-A9A3-4D46-A8E9-F4778E5B64B0

Ingredienti
350 acqua
20 gr olio più quello per pennellare
1 cubetto lievito di birra ( o mezzo se allungate di 30 minuti la lievitazione )
200 nutrefree per pane (oppure nutrirsi o mix della schar )
200 gr pedon pane
100 gr pedon integrale con semi
1 cucchiaino scarso di sale

Preparazione

Mettere l’acqua e l’olio con il lievito in una ciotola (anche di un impastatrice) e sciogliere aggiungere le farina e il sale. Impastare qualche minuto coprire e lasciare lievitare circa 30 minuti. Mettere l’impasto sul tagliere infarinato e formare un rettangolo,che poi va tagliato in tanti triangoli uguali.
Prendere i triangoli e avvolgerli su se stessi,
partendo dal lato largo, mettere i cornetti così ottenuti su di una teglia coperta da cartaforno.Pennellare con olio e mettere a lievitare nel forno appena intiepidito, ma spento, per circa 1 ora.Cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 30 minuti circa. Una volta sfornati pennellare ancora con olio se li volete belli dorati.
Si possono congelare.

Corona Di Pane Alla zucca Senza Glutine

 

IMG_1003 IMG_1007 IMG_1012 IMG_1013 IMG_1017 IMG_1036

Ingredienti
150gr nutrifree per pane
200 gr pedon pane
150 revolution pane e dolci
100 gr zucca cotta
300gr acqua
100 latte più quello per pennellate
30 gr olio più quello per pennellare
15 gr di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
100 gr formaggio a cubetti a piacere
Semi di zucca
Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua , aggiungere gli altri ingredienti e impastare a mano fino ad ottenere un impasto liscio, formare con l’impasto un cilindro e tagliarlo per ottenere 8 palline uguali più 1 un po’ più grande per la base.Appiattire le palline al cui centro inserire il formaggio e poi appallottolare nuovamente per inglobarlo. Stendere il disco grande e intagliare dal centro 8 raggi, fermandosi circa 5 cm dal bordo, su cui appoggiare le palline dopo avere pennellato il tutto con poco latte.
Risvoltare sul panino lo spicchio della base e intagliarlo per dare la venatura di una foglia e decorare con i semi.Mettere a lievitare nel forno appena tiepido, fino al raddoppio del volume, ci vorrà circa un paio di ore.Cuocerli in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti, poi abbassare a 180 gradi per altri 5 minuti circa.

Corona Di Pane Farcito Di Pasqua

Ingredienti

250 gr mix pane nutrefree
50 gr farina di riso finissima sg
200 mix b schar o pedon pane o revolution
20 gr lievito di birra fresco
20 gr zucchero (1 cucchiaio )
10 gr sale (1 cucchiaino )
80 gr burro morbido o 60 gr olio o strutto
50 gr albume o 1 uovo a piacere (io albume )
350 gr acqua
Per la farcia:
100 gr di salume tagliato a cubetti a piacere sg
100 gr di formaggio tagliato a cubetti a piacere
Per il decoro:
1 tuorlo sbattuto con un goccio di latte
5 uova crude ben lavate

Preparazione

Mettere il lievito a sciogliere con l’acqua tiepida e lo zucchero, aggiungere l’albume e i grassi poi le farine con il sale e iniziare ad impastare, continuare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Mettere a lievitare per una mezz’ora al caldo. Rovesciare sul piano di lavoro e impastare un poco, cospargerlo con il salume e il formaggio e rimpastare un poco per inglobarli,
dividerlo in due e fare due cilindri da incrociare.
Metterete in uno stampo con il buco unto e infarinato e decorare con uova e congiungere i due estremi formando così una corona e pennellarla con il tuorlo sbattuto con il latte.
Mettere a lievitare per un paio di ore e poi cuocerla in forno caldo ventilato a 200 gradi per 20 minuti, poi abbassare a 150 per altri 15 circa.

CROCCHETTE PATATE E PROSCIUTTO

 

Ingredienti
2/3 Patate lessate e schiacciate
1 uovo
50 gr parmigiano grattugiato
Cubetti di formaggio a pasta semi dura
2/3 fette di prosciutto cotto consentito
1 pizzico di noce moscata
Sale e pepe
Pangrattato senza glutine
Olio

Preparazione

Mettere in una ciotola le patate, sgusciarvi sopra l’uovo e aggiungere il parmigiano con le spezie.
Mescolare bene con una forchetta e quando il composto risulta ben amalgamato, prenderne una cucchiaiata e farla ricadere sul pangrattato, precedentemente disposto su di un vassoietto.
Fare un incavo e inserire un cubetto di formaggio e un poco di prosciutto, aiutandosi con le mani formare la crocchetta richiedendo il ripieno nel mezzo.
Fare tutte le crocchette fino ad esaurimento degli ingredienti e figgerle in olio ben caldo e profondo fino a doratura.
Farle scolare su carta assorbente, salare leggermente la superficie e servire con una insalatina di stagione.

CROSTATA DI FORMAGGIO E PROSCIUTTO

 

Ingredienti
Per la frolla salata:
150 gr bi aglut
150 gr di farina di riso
100 gr burro a pezzetti freddo
50 gr olio evo
1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaino sale
1 uovo
50 gr latte
15 gr lievito di birra
Per il ripieno:
250 gr di ricotta
100 gr di robiola
150 gr di prosciutto cotto a listarelle sottili
150 gr scamorza o altro formaggio a piacere tritato grossolanamente anche assortiti
100 gr parmigiano grattugiato
Pepe e noce moscata qb
4 uova sbattute

Preparazione
Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido
Impastare tutti gli ingredienti mettendo per ultimo il lievito sciolto, formando un panetto liscio e omogeneo e porlo in frigo per 30 minuti circa.
Intanto fare la farcia sbattendo le uova con il parmigiano e le spezie, aggiungere i formaggi e il prosciutto a striscioline o cubetti.
Foderare una teglia a cerniera di 28 cm con la frolla lasciando un bel bordo.
Forare il fondo con una forchetta e mettere una spolverata di parmigiano, aggiungere la farcia e sopra fare una grata con striscia di pasta
Pennellate con uovo sbattuto e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 35 minuti circa