BISCOTTI ALL’AVENA

IMG_9571IMG_9574IMG_9575IMG_9577IMG_9582

Ingredienti
200 gr farina senzaltro per dolci da poter sostituire con nutrifree per pasta fresca o biaglut ricetta classica
200 gr farina di avena certificata sg
50 gr farina di riso
180 gr burro
2 uova medie
150 gr zucchero di canna
2 pizzichi di sale
Preparazione
Mettere le farine il sale, il burro a pezzetti, le uova in una terrina e impastare velocemente, anche con l’aiuto di un impastatrice se l’avete.
Appiattire l’impasto e metterlo a raffreddare per alcune ore, anche un giorno intero, in modo che si solidifichi bene la frolla.
Tirarla fuori dal frigo una ventina di minuti prima, poi stendere la frolla all’avena non troppo sottile e tagliare i biscotti nella forma desiderata.
Volendo spolverizzarle con zucchero di canna la superficie ed è possibile anche aggiungere al l’impasto della frutta secca o disidratata a piacere .
Cuocere per 18 minuti in forno caldo a 180 statico o 150 gradi ventilato

BISCOTTI GRANCEREALE CIOCCOLATO E UVETTA

0BF8A88E-7AD6-4877-A87E-6564EF4FB060
Ingredienti
Per circa 40 biscotti
150 g fiocchi d’avena certificata
100g farina nutrefree per pasta fresca
100 farina di riso finissima certificata
150 g zucchero di canna
2 uova grandi
130 g olio di semi
60 g nocciole tostate
40 g mandorle
1 cucchiaino lievito per dolci
100 g cioccolato fondente certificata
1 manciata di uvetta sultanina
1 pizzico di sale

Preparazione
Tritare con il mixer i fiocchi d’avena, le mandorle e le nocciole separatamente.
Con un coltello tritare il cioccolato fondente
e l’uvetta in ammollo nell’acqua.
Mettere in una ciotola i fiocchi d’avena, la farina, lo zucchero di canna, il lievito ed il sale e mescolare.
Aggiungere le uova sbattute con l’olio e farle incorporare alle polveri, poi impastare fino ad ottenere un composto un pò appiccicoso,
aggiungere il cioccolato fondente tritato in metà impasto e l’uvetta nell’altra metà, e fare incorporare bene.
Coprire con pellicola e mettere in frigorifero per 1 ora almeno.
Riprendere l’impasto e stenderlo tra due fogli di carta forno ad un’altezza di 1/2 cm, poi
con uno stampino rotondo formare i biscotti e
trasferirli sulla placca del forno rivestita di carta forno.
Cuocere nel forno, preriscaldato, a 180°C per 15/20 minuti, regolatevi con il vostro forno.

CROCCANTINI DI AMARANTO CIOCCOLATO E NOCCIOLA

 

Ingredienti
1 ciotolina di fiocchi di amaranto certificati senza glutine
1 tavoletta di cioccolato extra fondente al 70 %
Certificato senza glutine
1/3 di tavoletta di cioccolato bianco certificato
Nocciole tostate
Pirottini piccoli di carta

Preparazione
Mettere a scogliere i due tipi di cioccolato separatamente o nel microonde o a bagnomaria
Mettere i fiocchi di cereali nella ciotolina del cioccolato fondente e mescolare bene.
Prendere i pirottini di carta e mettervi i cereali avvolti dal cioccolato, al centro inserire una nocciola e dopo avere intinto un cucchiaino nel cioccolato bianco, decorare la superficie in modo concentrico.
Lasciare rassodare bene prima di servire , per accelerare i tempi si possono mettere in frigo.

FILONI CON SARACENO

 

Ingredienti

150gr mix b dr. Schar
300gr pedon pane
50 gr farina di grano saraceno certificato
Farina di mais finissima certificata
350 gr acqua
30 gr olio più quello per pennellare
1 cubetto di lievito di birra
1/2 cucchino di sale
Preparazione

Mettere a sciogliere il lievito nell’acqua Aggiungere l’olio e poi le farine con il sale
Impastare bene poi lasciare lievitare al caldo l’impasto per circa 30 minuti.
Rovesciare la massa lievitata su di un tagliere cosparso di farina di riso finissima e dividerla in parti uguali, cercando di formare dei cilindri a forma dì filoncini delicatamente.
Metterli su di una placca da forno ricoperta da cartaforno (sugli stampi per filoncini) ben distanziati e fare degli intagli con una lama, pennellarli con olio e farli lievitare in forno spento per circa un ora.
Accendere il forno senza estrarre il prodotto, a 230 gradi e dopo 10 minuti abbassare a 200 gradi per altri 10 minuti.
Si possono congelare una volta raffreddati

POLPETTINE DI MIGLIO E MELANZANE

 

Ingredienti
1 melanzana ben soda
1 bicchiere di miglio mondato
50 gr di parmigiano
Erba cipollina
2 cucchiai di olio evo
1 uovo
Pane grattugiato senza glutine se necessario
Sale e pepe
1 confezione di semi di sesamo certificati senza glutine
Olio evo per la teglia

Preparazione
Pungere la melanzana con una forchetta,dopo averla lavatae cuocerla in forno a microonde per una decina di minuti, oppure in forno normale e in questo caso meglio se avvolta nella stagnola, per 20 minuti circa,
Lasciarla raffreddare e spellarla, se risultasse umida schiacciarla, per togliere il liquido in eccesso e frullarla.
Sciacquare il miglio e lessarlo in acqua salata bollente per 15/20 minuti, scolarlo, condirlo con un paio di cucchiai di olio evo e l’erba cipollina, tagliata fine con una forbice e farlo raffreddare.
Unire la polpa di melanzana al miglio, aggiungere il parmigiano, l’uovo e un pizzico di sale e impastare con una forchetta o con le mani, se il composto risulta troppo morbido aggiungere il pane grattugiato necessario per poter comporre le polpette.
Prendere due ciotoline una piena di acqua e una piena di semi di sesamo e comporre le polpette.
Con le mani bagnate prendere una piccola dose di composto e dare una forma tondeggiante, farla ricadere nella ciotola dei semi e farla rotolare dentro così da ricoprirla bene.
Rivestire una teglia con cartaforno e irrorarla con un filo d’olio, mettervi sopra le polpette e cuocerle in forno caldo a 180 gradi per circa 15/20 minuti.
Servire calde o fredde a scelta