ANOLINI DI PARMA

Ingredienti

500 gr farina bi aglut sacco ricetta classica
6 uova medie per sfoglia
Oppure
500 gr di farina nutrifree per pasta fresca
8 uova medie per sfoglia
Ripieno classico:
Sugo di stracotto concentrato bollente (una tazza) per chi desidera anche poca carne dello stracotto tritata fine
200 gr pane grattugiato
600 gr parmigiano grattugiato
3/4 uova
Noce moscata grattata
Ripieno di magro di formaggio:
• 300 g di parmigiano grattugiato (possibilmente di tre stagionature diverse )
• 100 g di pangrattato senza glutine
• 3/4 mestoli di brodo bollente
• 2 o 3 uova
• sale
. Noce moscata grattata q.b.
Preparazione

Fare la sfoglia amalgamando la farina con le uova e lasciarla riposare in un sacchetto di cellofan per almeno 30 minuti
Intanto fare il ripieno :
scottare il pane con il sugo dello stracotto o con il brodo, nella versione di magro, poi quando è freddo aggiungere il parmigiano, la noce moscata grattata e tante uova fino,ad ottenere un ripieno sodo ma ancora morbido. Formare gli anolini mettendo dei piccoli mucchietti ben distanziati su una sfoglia di pasta tirata abbastanza sottile, coprire con un altra sfoglia e poi fare uscire tutta l’aria premendo bene, quindi comporre gli anolini con il taglia pasta apposito tondo.
Se non si consumano subito,si possono surgelare mettendoli sopra vassoi di carta, prima di riporli nel frizer e una volta induriti vanno divisi in sacchetti di plastica.

BOMBETTE DI RISO AL RAGU’

799D031F-3CFF-4778-B7EC-4927D95603E6

Ingredienti
320 gr di riso
900 ml di brodo leggero
1 cipollina
1 cucchiaio di olio
20 gr burro
30 gr parmigiano
Ragù alla bolognese

Preparazione

Mettere in una casseruola l’olio e la cipolla tritata, fare appassire e poi versarvi il riso, lasciarlo tostare e poi aggiungere il brodo bollente in tre volte, tenendolo mescolato abbastanza spesso.
Portare a cottura secondo l’indicazione della confezione ma avendo cura di lasciarlo alla fine molto morbido, se necessita aggiungere un poco di brodo.
Togliere dal fuoco e aggiungere il burro e il formaggio, mescolando energicamente e contemporaneamente scuotendo la casseruola.
Imburrare e panare la base di 4 pirofiline da forno, riempire con un mestolo di riso, a cui fare una conca, da riempire con una cucchiaiata di ragù, coprire con altro riso e livellare bene e spolverare la superficie con parmigiano e pangrattato.
Cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti.
Capovolgere direttamente sul piatto di portata e servire con una spolverata di parmigiano.

CALAMARI RIPIENI

 

Ingredienti
500 gr di calamari puliti
1 panino morbido senza glutine
1 bicchiere di latte o acqua
1 spicchio di aglio
1 pizzico di origano
1 manciata di parmigiano
1 barattolo di passata di pomodoro piccola
1 cucchiai di triplo concentrato
Prezzemolo tritato
Basilico
Sale e pepe
Olio
Preparazione
Mettere in una casseruola a bollire l’acqua e tuffarvi per qualche secondo i calamari puliti e senza i tentacoli, scolateli e asciugateli in questo modo diventeranno più facili da riempire, intanto fare la farcia.
Mettere il panino in ammollo nel latte, strizzarlo e metterlo in una ciotola, aggiungere il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo, un paio di cucchiaiate di passata di pomodoro, sale e pepe e mescolare bene,
Con questa farcia riempire i calamari con l’aiuto di un cucchiaino o con la sac a poche, infilare il tentacolo e chiudere con uno stecchìno.
Mettere in una padella lo spicchio d’aglio in camicia, con un paio di cucchiai di olio e quando è imbiondito aggiungere i calamari, salare e aggiungere la conserva, fare rosolare un poco e poi aggiungere la conserva di pomodoro
Fare cuocere fino a quando sono morbidi, aggiungere il basilico tritato e servire

Cannelloni Ricotta E spinaci senza glutine

IMG_0543 IMG_0546 IMG_0555 IMG_0558 IMG_0556 IMG_0557 IMG_0561 IMG_0568

Ingredienti

Pre la sfoglia:

350 gr farina nutrifree per pasta fresca

5 uova medie per sfoglia da 60 gr circa 

La proporzione è per ogni 70 gr di farina circa

 1 uovo da 60 gr circa 

Per la farcia:

500 gr ricotta cremosa

1 tuorlo d’uovo

400 gr di spinaci  cotti  e tritate fini

150 gr di parmigiano

Sale e noce moscata q.b.

Besciamella:

500 ml di latte intero

50 gr farina di riso finissima

30 gr di burro 

Sale e noce moscata 

Parmigiano e fiocchetti di burro per finitura 

Preparazione

Per la sfoglia:

Mettere la farina sul tagliere e fare una conca al centro in cui sgusciarvi le uova, con una forchetta sbatterle un poco, cercando di amalgamarle  poco alla volta alla farina, quindi impastare con le mani,  fino ad ottenere una sfoglia liscia e omogenea.

Mettere la sfoglia in un sacchetto di plastica per almeno 30 minuti prima di passarla nella macchinetta sfogliatrice, avendo l’accortezza di tenere il rullo molto pulito fra un passaggio e l’altro in modo che la pasta non si attacchi e poi si strappi.

Per la farcia:

Mescolare tutti gli ingredienti per la farcia  con l’aiuto di una forchetta per avere una crema soffice.

Per la besciamella:

Fare sciogliere il burro con la farina e fare tostare un poco, aggiungere il latte freddo e continuando a mescolare con una frusta, mettere sul fuoco, aggiungere il sale e la noce moscata e fare arrivare al bollore, quando risulta addensata, spegnere il fuoco e incorporare alla salsa il parmigiano continuando a mescolare, fare raffreddare, coperta con pellicola a contatto.

Prendere le strisce di sfoglia e sbollentarle un attimo in acqua bollente salata, raffreddarle in acqua fredda e farle asciugate su di un canovaccio. Formare con la farcia una striscia al centro della pasta da ripiegare  su se stessa, formando un lungo cannellone, da tagliare della lunghezza desiderata. 

Disporre i cannelloni in una pirofila da forno, dove è già stata messa un po’ di besciamella  alla base, completare con la besciamella rimasta bene sopra, quindi  spolverare il tutto con parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Infornare in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando si presenteranno ben dorati.

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA

 

Ingredienti
300 gr farina di bi aglut
100 gr di fecola di patate
100 gr di zucchero + quello per decorare
50 gr di burro
300 gr di ricotta
1 uovo
150 gr di latte
1 bustina di lievito vanigliato consentito
Buccia di arancia e di limone
3 cucchiai di rum
1 pizzico di sale
Olio di arachidi per friggere

Preparazione
Mescolare il burro morbido con lo zucchero, unire la ricotta,gli aromi, il rum e continuando a mescolare unire l’uovo e per ultime le fatine setacciate con il lievito e il sale.
Lasciare riposare per circa 30 minuti al caldo.
Mettere il composto in una sac poche e tagliare le castagnole facendole cadere direttamente nell’olio bollente,oppure formarle con l’aiuto di due cucchiai.Farle scolare su carta assorbente e poi passarli nello zucchero semolato e servire

CHIACCHIERE

600gr farina bi aglut ricetta classica o nutrefree per pasta fresca
180 gr zucchero
80 gr burro
2uova +4 tuorli
1 bustina di lievito
1 busta vanillina
Buccia grattugiata di limone
100 ml latte
1 cucchiaino raso di sale
1/2 bicchierino di grappa
Zucchero a velo per decorare 2 pacchetti

Preparazione

Fare un impasto mettendo nella farina il burro morbido, le uova e lo zucchero, unire la vanillina e il limone grattato, aggiungere la grappa, il pizzico di sale e infine il lievito sciolto nel latte tiepido. Mettere la pasta a riposare in frigo per almeno una mezz’ora.
Ora fare le chiacchiere, tirare la pasta un po’ sottile, tagliare dei rettangoli con una rotella e fare un taglietto nel centro , quindi risvoltare un lato facendolo passare dal taglietto.
Mettere l’olio in una padella profonda e fare scaldare bene, immergere bene le chiacchiere e friggere velocemente.
Una volta dorate fare scolare su carta assorbente e come sono raffreddate spolverizzare con lo zucchero a velo.

CHIACCHIERE E TORTELLINI

IMG_2749IMG_2746
600gr farina bi aglut ricetta classica o nutrefree per pasta fresca
180 gr zucchero
80 gr burro
2uova +4 tuorli
1 bustina di lievito
1 busta vanillina
Buccia grattugiata di limone
100 ml latte
1 cucchiaino raso di sale
1/2 bicchierino di grappa
Zucchero a velo per decorare 2 pacchetti
Crema

1l latte
200 gr zucchero
100 gr maizena
10 tuorli
1 bacca di vaniglia o la buccia di un limone
Nutella o cioccolato fondente

Preparazione
Fare un impasto mettendo nella farina il burro morbido, le uova e lo zucchero, unire la vanillina e il limone grattato, aggiungere la grappa, il pizzico di sale e infine il lievito sciolto nel latte tiepido. Mettere la pasta a riposare in frigo per almeno una mezz’ora e intanto fare la crema.
Unire la maizena allo zucchero, sbattere insieme ai tuorli e poi aggiungere il latte fatto precedentemente scaldare insieme agli aromi,
Mescolare con una frusta e poi mettere sul fuoco dolce ad addensare, sempre mescolando.Si può dividere la crema e in una parte aggiungere il cioccolato o la Nutella per fare i tortellini anche al cioccolato, intanto che è bollente, quindi raffreddare il più velocemente possibile.
Appena è tiepida mettere in frigo coperta da pellicola a contatto.
Fare ora i tortellini tirando la pasta di uno spessore di 1/2 cm e tagliandola in piccoli dischi, nel cui centro mettere un cucchiaino di crema e poi richiudere, piegando fino a fare combaciare i bordi e facendo attenzione a sigillare bene.
Poi fare le chiacchiere, tirare la pasta un po’ più sottile tagliare dei rettangoli con una rotella e fare un taglietto nel centro , quindi risvoltare un lato facendolo passare dal taglietto.
Mettere l’olio in una padella profonda e fare scaldare bene, immergere prima le chiacchiere e poi i tortellini per tenere l’olio più pulito,
Una volta dorati fare scolare su carta assorbente e come sono raffreddati spolverizzare con lo zucchero a velo.

CHICCHE DELLA NONNA

 

Ingredienti
600 gr patate lessate e schiacciate
200 gr spinaci lessati e tritati
250 gr ricotta
200 gr farina bi aglut
1 uovo
100 gr parmigiano grattugiato
Noce moscata qb
Sale

Per il sugo
200 ml panna fresca
1 tubetto conserva di pomodoro
1 scalogno
1 noce di burro
1/2 bicchiere di acqua
Sale
Parmigiano abbondante per condire

Preparazione
Impastare le patate con gli spinaci, la farina, l’uovo il parmigiano e le spezie e fate riposare al fresco per una mezz’ora.
Intanto preparare la salsa.
Mettere sul fuoco con la fiamma bassissima lo scalogno con il burro e lasciare brasare per un quarto d’ora circa. Aggiungere la conserva e fare rosolare un poco, salare e allungare con l’acqua. Fare cuocere per 20 minuti circa e poi frullare, aggiungere la panna e fare addensare su fuoco dolce per una decina di minuti.
Prendere l’impasto e formate dei cilindri da cui tagliare degli gnocchetti, lessarli in acqua bollente salata e quando vengono a galla, buttarli nella padella del sugo, rigirarli un attimo delicatamente, spolverizzarli con il parmigiano e servirli subito.

CIAMBELLA ALLO YOGURT

Ingredienti

1 vasetto di yogurt a piacere
100 ml olio di semi
200 gr farina bi aglut
150 gr di zucchero
3 uova
1 busta di lievito scarso
1 pizzico di sale

 

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero fino a che diventano chiare e spumose, aggiungere quindi lo yogurt, poi la farina setacciata con il lievito e il sale ed infine l’olio a filo.
Imburrare ed infarinare una tortiera con il buco, e mettervi la pastella e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 35 minuti circa.
Una volta sformata spolverizzare con zucchero a velo, se lo mettete quando è ancora calda e non la chiudere, lo zucchero rimane
Intatto.

Colomba Foresta Nera

Ingredienti
Per il pan di Spagna al cacao:
150 gr farina nutrifree per dolci
Oppure
150 gr farina biaglut ricetta classica
30 cacao amaro certificato
220 gr zucchero
1 bustina di vanillina certificata
1 pizzico di sale
6 uova a temperatura ambiente
80 gr burro fuso

Per la farcitura e il decoro:
500 ml panna
2 cucchiai zucchero a velo sg
1 vasetto di confettura alla ciliegia sg
1 vasetto di amarene allo sciroppo sg
2 cucchiai alchermes sg
Gocce di cioccolato sg
Ovetti di cioccolato sg
Confettini di cioccolato sg
Cioccolato bianco e fondente sg

Preparazione

Montare con uno sbattitore elettrico le uova con lo zucchero, per circa 20 minuti, fino a quando diventano gonfie e chiare, a questo punto aggiungere la farina con il cacao facendola cadere da un setaccio, con una spatola a mano, facendo attenzione a non smontarle, con movimenti delicati ma decisi dall’alto verso il basso, infine versare il burro a filo e amalgamare bene.Mettere in uno stampo a forma di colomba,imburrato ed infarinato e cuocere in forno già caldo a180° per circa 40 minuti.
Lasciare raffreddare completamente e tagliare a metà, pennellare la base con lo sciroppo delle amarene, a cui volendo aggiungere un po’ di acqua e un po’ di alchermes.
Spalmare con la confettura e ricoprirla con la panna montata con un poco di zucchero a velo, aggiungere le gocce di cioccolato e le ciliegie.
Ricoprire con l’altra parte e inzuppare bene quindi decorare con panna, ciliegie, riccioli di cioccolato, ovetti e confettini di cioccolato e mettere in frigo a rassodare qualche ora.