CROSTATA DI FORMAGGIO E PROSCIUTTO

 

Ingredienti
Per la frolla salata:
150 gr bi aglut
150 gr di farina di riso
100 gr burro a pezzetti freddo
50 gr olio evo
1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaino sale
1 uovo
50 gr latte
15 gr lievito di birra
Per il ripieno:
250 gr di ricotta
100 gr di robiola
150 gr di prosciutto cotto a listarelle sottili
150 gr scamorza o altro formaggio a piacere tritato grossolanamente anche assortiti
100 gr parmigiano grattugiato
Pepe e noce moscata qb
4 uova sbattute

Preparazione
Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido
Impastare tutti gli ingredienti mettendo per ultimo il lievito sciolto, formando un panetto liscio e omogeneo e porlo in frigo per 30 minuti circa.
Intanto fare la farcia sbattendo le uova con il parmigiano e le spezie, aggiungere i formaggi e il prosciutto a striscioline o cubetti.
Foderare una teglia a cerniera di 28 cm con la frolla lasciando un bel bordo.
Forare il fondo con una forchetta e mettere una spolverata di parmigiano, aggiungere la farcia e sopra fare una grata con striscia di pasta
Pennellate con uovo sbattuto e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 35 minuti circa

MINI CHEESE CAKE AI FRUTTI DI BOSCO

 

Ingredienti
500 gr formaggi molli e yogurt a piacere (tipo ricotta, robiola, Philadelphia, stracchino e yogurt greco)
50/60 gr zucchero
2 uova
Biscotti secchi o frollini misti a piacere tritati
50 gr burro fuso

Confettura a scelta e frutta fresca per decorare

Ciotoline ricoperte di carta forno

Preparazione
Fare un impasto con il biscotto tritato e il burro e metterlo sul fondo degli stampini
Mescolare velocemente i formaggi alle uova e zucchero
Versare la crema sulla base di biscotto e infornare a 200 gradi per 10 minuti e poi abbassare a 180 gradi per altri 30 minuti
Scaldare la confettura per pochi secondi nel microonde e passarla al setaccio e con questa ricoprire le tortine e decorarle con la frutta scelta.
Mettere in frigo per alcune ore prima di servire

PASTA SFOGLIA

 

Ingredienti
200 gr farina agluten per pizza o nutrifree per pasta fresca
100 gr farina bi aglut ricetta classica
250 gr burro bavarese
150 ml Acqua
5 gr sale
Farina per lo spolvero

Preparazione
Fare un impasto con 250 gr di farina, il sale e l’acqua, appiattirlo e metterlo in frigo.
Fare un altro panetto con il burro freddo e la restante farina, appiattirlo e metterlo in frigo.
Prendere l’impasto di acqua e farina e stenderlo in un rettangolo, prendere l’altro di burro e farina e stenderlo in un altro rettangolo più corto e più stretto, facendo molto
attenzione a non appiccicarlo al mattarello, aiutandosi con un velo di farina e usando molta delicatezza.
Appoggiare il secondo impasto sopra il primo, ripiegare i lati inglobando completamente l’impasto di burro e assottigliando la sfoglia, procederete così alla prima piega a tre, poi farne una a quattro e mettere la sfoglia in frigo per circa 30 minuti, avvolta nella carta.
Riprendere la sfoglia e dare altri due giri uno a tre e uno a quattro, rimettere in frigo e procedere così per almeno un altro passaggio, meglio due, aiutandosi sempre con la farina per la stesura.
A questo punto si può utilizzare per confezionare ricette dolci o salate, avendo l’accortezza di lavorarla velocemente per non fare sciogliere il burro e di non rimpastare mai i ritagli ma sovrapporli e ristenderli sempre con il mattarello.

QUICHE AI CARCIOFINI

IMG_0380IMG_0385
200 gr farina senzaltro per pasta
100 gr farina di riso finissima certificata
150 gr burro
100 ml acqua molto fredda
1 cucchiaino di sale

1/2 vasetto di carciofi sottolio tritati al coltello
2 cucchiai di pangrattato gf
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
100 gr pecorino o altro formaggio a scelta a pezzetti
50 gr parmigiano grattugiato
3 uova
200 gr di ricotta
80 ml latte
Sale e pepe qb

Preparazione
Per la base
Impastare la farina con il burro a pezzetti e il sale aggiungere l’acqua fino a formare grosse briciole, quindi continuate ad impastare fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Appiattirla per farla raffreddare meglio e porla in frigo avvolta da cartaforno, per almeno 1 ora prima di utilizzarla.
Stenderla tonda su cartaforno e metterla in una tortiera a cerniera, bucarla con una forchetta e spolverarla con un poco di pangrattato, mettere prima i carciofi e il formaggio pecorino sul fondo.
In una ciotola mettere le uova e mescolarle con la ricotta, il parmigiano, il prezzemolo e aggiustare di sale e pepe, versare questa crema sui carciofi e mettere in forno a 200 gradi per circa 40 minuti.
Lasciare un poco intiepidire prima di servirla.

QUIQUE LORENNE

 

Ingredienti
Pasta brise’
125 gr farina di riso finissima
125 gr farina nutrifree per pane o per pasta
100 gr burro
60 gr acqua fredda
1 cucchiaino di sale

Per il ripieno
Pancetta affumicata a
Emmental grattugiato
3 uova
200 ml panna
Cipolla tritata facoltativa
Parmigiano grattugiato
Sale e pepe

Preparazione
Fare la pasta brise’ impastando velocemente gli ingredienti e poi farla riposare in frigo per almeno 30 minuti, quindi foderare uno stampo a cerniera rivestito da carta forno e cospargere la base con il pangrattato e il parmigiano, evitando così alla pasta di rimanere bagnata.
Intanto fare rosolare la pancetta, quando è dorata toglierla dal fuoco e nella stessa padella, dopo avere scolato il grasso in eccedenza, fare appassire in padella la cipolla se si vuole metterla, aggiungendo eventualmente un goccio di olio. Mettere sul fondo la pancetta, la cipolla, l’emmental, a parte in una ciotola mescolare le uova con la panna il sale e il pepe e versare sopra agli altri ingredienti.
Cuocere in forno caldo 175 gradi funzione ventilata per 40 minuti circa. Servire tiepida.
Questa è la versione classica e anche la più ricca , ma questo tipo di torta salata può essere fatta in mille modi, sostituendo sia gli ingredienti della base, eventualmente anche con verdure stufate o altri salumi e formaggi da finire. Anche la crema sopra si può alleggerire sostituendo la panna con il latte, lo yogurt o la ricotta ed eventualmente per renderla più saporita, inserendo un po’ di parmigiano e noce moscat

SFOGLINO AI CARCIOFI

 

Ingredienti
1 dose di pasta sfoglia o pasta brisè
3 carciofi
Aglio prezzemolo olio e sale
400 gr ricotta
200 gr robiola
50 gr pecorino grattugiato
50 gr parmigiano grattugiato
1 uovo grande sbattuto
Sale e pepe

Preparazione

Trifolate i carciofi mondati con olio, aglio e prezzemolo, salare e pelare e una volta cotti, tritarli al coltello e farli raffreddare.
Mettere in una ciotola i formaggi con i carciofi e 2/3 dell’uovo sbattuto, salare e pepare e amalgamate con una forchetta.
Dividere la pasta in due e stenderla in tondo con l’aiuto della cartaforno sagomata.Metterla nel fondo di una tortiera con il fondo estraibile e forarla con una forchetta, spolverizzarla con un poco di formaggio grattugiato, così la pasta non si inumidisce in cottura e sopra spalmare il ripieno livellandolo bene.Stendere l’altro disco di pasta e rovesciarlo con l’aiuto della cartaforno sul ripieno.Pareggiare il bordo chiuderlo, facendolo combaciare e sigillando bene, creare sulla superficie una decoro a rombi e bucare con una forchetta per fare uscire il vapore in cottura.Pennellare con un poco di uovo sbattuto e cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti.

SFOGLINO Prosciutto E Formaggi

 

Ingredienti
1 dose di pasta sfoglia
1 confezione di ricotta morbida
1 confezione di Philadelphia
1 scamorza tritata
50 gr parmigiano grattugiato
1 confezione di prosciutto cotto consentito
2 uova sbattute
1 presa di sale
1 grattata di noce moscata
2 cucchiai di pangrattato
1 tuorlo con un po’ di latte per pennellate

Preparazione
Stendere metà della sfoglia e ricoprire una tortiera a cerniera, forarla con una forchetta e metterla in frigo, intanto preparare la farcia.
Mettete in una terrina i formaggi, il prosciutto, le uova e le spezie e mescolare con una forchetta.
Riprendere la tortiera e spolverare il fondo con il pangrattato e versarvi sopra il ripieno, stendere l’altra parte della pasta e chiedere lo sfoglino e con un coltellino segnare una griglia, bucherellare la superficie con una forchetta e pennellarla con il tuorlo sbattuto con un goccio di latte.
Infornare in forno caldo a 150 gradi ventilato per circa 40 minuti.

SFOGLINO PROSCIUTTO E FORMAGGI

 

Ingredienti
1 dose di pasta sfoglia
1 confezione di ricotta morbida
1 confezione di Philadelphia
1 scamorza tritata
50 gr parmigiano grattugiato
1 confezione di prosciutto cotto consentito
2 uova sbattute
1 presa di sale
1 grattata di noce moscata
2 cucchiai di pangrattato
1 tuorlo con un po’ di latte per pennellate

Preparazione
Stendere metà della sfoglia e ricoprire una tortiera a cerniera, forarla con una forchetta e metterla in frigo, intanto preparare la farcia.
Mettete in una terrina i formaggi, il prosciutto, le uova e le spezie e mescolare con una forchetta.
Riprendere la tortiera e spolverare il fondo con il pangrattato e versarvi sopra il ripieno, stendere l’altra parte della pasta e chiedere lo sfoglino e con un coltellino segnare una griglia, bucherellare la superficie con una forchetta e pennellarla con il tuorlo sbattuto con un goccio di latte.
Infornare in forno caldo a 150 gradi ventilato per circa 40 minuti.

SFOGLINO SPINACI E RICOTTA

 

Ingredienti
Una dose di pasta sfoglia
Per il ripieno:
500 gr ricotta vaccina
500 gr erbette o spinaci lessati e tritati
150 gr parmigiano grattugiato
1 uovo
Noce moscata grattata qb
Sale
Pane grattugiato

Preparazione
Foderare una tortiera con la pasta e bucarla con una forchetta. Spolverare con pane grattugiato, mettere il ripieno fatto con la ricotta, gli spinaci ben strizzate ed eventualmente ripassate nel burro, l’uovo, il parmigiano, la noce moscata e il sale, mescolando bene con una forchetta, senza usare il frullatore, ricoprire il ripieno con un altro disco di pasta, fare combaciare il bordo eventualmente con l’aiuto una forchetta e con un coltello creare dei tagli a forma di rombi forati nel centro sulla superficie.
Pennellare con un po’ di uovo sbattuto e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 35/40

TORTA RUSTICA WURSTEL E SCAMORZA AFFUMICATA

 

Ingredienti
1 dose di basta Brisé o pasta sfoglia pronta se non avete tempo di farla
1 würstel grande o prosciutto cotto a cubetti se lo preferite
50 gr parmigiano grattugiato
100 gr ricotta morbida
3 uova
50 ml latte
Sale qb

Preparazione
Stendete sottilmente la pasta brise, aiutandosi eventualmente con carta forno, e metterla sul fondo di una tortiera a cerniera, ricoperta da cartaforno, bagnata e strizzata, in modo da poterla sagomare meglio, avendo l’attenzione di lasciare i bordi alti.Pungete con una forchetta il fondo e spolverizzarlo con un poco di parmigiano, intanto preparare il ripieno.
Tagliare a cubetti il würstel e la scamorza e se gradito aggiungere verdura trifolata come funghi, melanzane o zucchine ecc., quindi disporli sul fondo.Ammorbidire la ricotta con il latte e aggiungere il parmigiano, le uova il sale e volendo anche un poco di noce moscata, sbattete ancora fino ad ottenere una crema omogenea.Versare la crema ottenuta sugli altri ingredienti e cuocere in forno già caldo a 200 gradi per circa 40 minuti, abbassando a 180 gradi negli ultimi 5 minuti, se vedete che dora troppo.Sfornate la torta e lasciatela intiepidire prima di tagliarla e poi servirla.
È buona anche fredda, ideale per una scampagnata o un aperitivo.