Bomboloni Alle Due Creme

 
Ingredienti
40 gr burro
50 gr zucchero
130 gr latte
1 uovo
1/2 cubetto di lievito
Arancia e limone grattugiati
Vanillina certificata
1 pizzico di sale
100 gr fibrepan
100 gr mix il schar
100 gr biaglut ricetta classica
Crema pasticcera e crema al cioccolato
Olio di arachidi per friggere 1 bottiglia
Zucchero stmolato e al velo per finitura
Preparazione

Mettere il latte a temperatura ambiente in una ciotola capiente e aggiungere il lievito e lo zucchero e fare sciogliere, aggiungere le scorze degli agrumi e la vanillina, le farine e poi le uova, quindi impastare bene e aggiungere il pizzico di sale e per ultimo il burro morbido a fiocchetti, lasciare lievitare l’impasto al caldo per un ora circa.
Stendere la pasta sul tagliere infarinato, delicatamente di uno spessore di 1 cm e tagliare dei cerchi.
In una metà di questi mettere al centro la crema gialla o al cioccolato e richiuderli con gli altri cerchi, cercando di chiuderli bene, per non fare uscire la crema durante la frittura, ritagliando tutto il bombolone ancora con il tagliapasta.
Metterli a lievitare nuovamente per circa un ora al caldo su di un canovaccio, coperti fino a quando sono raddoppiati di volume.
Friggerli in olio profondo caldo, ma non bollente per non rischiare di averli dorati fuori e crudi dentro, io copro la padella con un coperchio, così il calore è più omogeneo.
Una volta cotti passarli nello zucchero semolato e poi cospargerli di zucchero a velo.

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA

 

Ingredienti
300 gr farina di bi aglut
100 gr di fecola di patate
100 gr di zucchero + quello per decorare
50 gr di burro
300 gr di ricotta
1 uovo
150 gr di latte
1 bustina di lievito vanigliato consentito
Buccia di arancia e di limone
3 cucchiai di rum
1 pizzico di sale
Olio di arachidi per friggere

Preparazione
Mescolare il burro morbido con lo zucchero, unire la ricotta,gli aromi, il rum e continuando a mescolare unire l’uovo e per ultime le fatine setacciate con il lievito e il sale.
Lasciare riposare per circa 30 minuti al caldo.
Mettere il composto in una sac poche e tagliare le castagnole facendole cadere direttamente nell’olio bollente,oppure formarle con l’aiuto di due cucchiai.Farle scolare su carta assorbente e poi passarli nello zucchero semolato e servire

CHIACCHIERE

600gr farina bi aglut ricetta classica o nutrefree per pasta fresca
180 gr zucchero
80 gr burro
2uova +4 tuorli
1 bustina di lievito
1 busta vanillina
Buccia grattugiata di limone
100 ml latte
1 cucchiaino raso di sale
1/2 bicchierino di grappa
Zucchero a velo per decorare 2 pacchetti

Preparazione

Fare un impasto mettendo nella farina il burro morbido, le uova e lo zucchero, unire la vanillina e il limone grattato, aggiungere la grappa, il pizzico di sale e infine il lievito sciolto nel latte tiepido. Mettere la pasta a riposare in frigo per almeno una mezz’ora.
Ora fare le chiacchiere, tirare la pasta un po’ sottile, tagliare dei rettangoli con una rotella e fare un taglietto nel centro , quindi risvoltare un lato facendolo passare dal taglietto.
Mettere l’olio in una padella profonda e fare scaldare bene, immergere bene le chiacchiere e friggere velocemente.
Una volta dorate fare scolare su carta assorbente e come sono raffreddate spolverizzare con lo zucchero a velo.

CHIACCHIERE E TORTELLINI

IMG_2749IMG_2746
600gr farina bi aglut ricetta classica o nutrefree per pasta fresca
180 gr zucchero
80 gr burro
2uova +4 tuorli
1 bustina di lievito
1 busta vanillina
Buccia grattugiata di limone
100 ml latte
1 cucchiaino raso di sale
1/2 bicchierino di grappa
Zucchero a velo per decorare 2 pacchetti
Crema

1l latte
200 gr zucchero
100 gr maizena
10 tuorli
1 bacca di vaniglia o la buccia di un limone
Nutella o cioccolato fondente

Preparazione
Fare un impasto mettendo nella farina il burro morbido, le uova e lo zucchero, unire la vanillina e il limone grattato, aggiungere la grappa, il pizzico di sale e infine il lievito sciolto nel latte tiepido. Mettere la pasta a riposare in frigo per almeno una mezz’ora e intanto fare la crema.
Unire la maizena allo zucchero, sbattere insieme ai tuorli e poi aggiungere il latte fatto precedentemente scaldare insieme agli aromi,
Mescolare con una frusta e poi mettere sul fuoco dolce ad addensare, sempre mescolando.Si può dividere la crema e in una parte aggiungere il cioccolato o la Nutella per fare i tortellini anche al cioccolato, intanto che è bollente, quindi raffreddare il più velocemente possibile.
Appena è tiepida mettere in frigo coperta da pellicola a contatto.
Fare ora i tortellini tirando la pasta di uno spessore di 1/2 cm e tagliandola in piccoli dischi, nel cui centro mettere un cucchiaino di crema e poi richiudere, piegando fino a fare combaciare i bordi e facendo attenzione a sigillare bene.
Poi fare le chiacchiere, tirare la pasta un po’ più sottile tagliare dei rettangoli con una rotella e fare un taglietto nel centro , quindi risvoltare un lato facendolo passare dal taglietto.
Mettere l’olio in una padella profonda e fare scaldare bene, immergere prima le chiacchiere e poi i tortellini per tenere l’olio più pulito,
Una volta dorati fare scolare su carta assorbente e come sono raffreddati spolverizzare con lo zucchero a velo.

CIAMBELLE FRITTE

 

Ingredienti
250 gr farina Molino dallagiovanna per dolci lievitati
30 gr burro
40 gr zucchero
125 gr latte
1 uovo grande
1/2 cubetto di lievito
Aromi a piacere (1 pizzico di nocemoscata e i pizzico di vaniglia)
1 pizzico di sale
Zucchero semolato per rotolarli
Olio di arachidi per friggere
In sostituzione alla farina dallagiovanna
100 gr fibrepan
100 gr mix il schar
50 agluten o biaglut

Preparazione
Sciogliere il lievito nel latte e in un cucchiaino di zucchero, aggiungere l’uovo poi la farina e lo zucchero rimasto, impastare bene e alla fine aggiungere gli aromi e il burro a fiocchi sempre impastando per qualche minuto.
Lasciate lievitare al caldo per un ora circa, formare le ciambelle e metterle su di un vassoio ricoperte da un canovaccio e lasciarle lievitare fino a quando diventano nelle gonfie.
Se il buco si stringe infilarle con il manico di un cucchiaio di legno e farle girare su se stesse per allargarlo, metterle a friggere in olio caldo profondo, stando attente che non sia troppo alto, altrimenti diventano subito scure e dentro risulteranno crude.
Farle scolare su carta assorbente e poi passarle subito nello zucchero semolato

Ciambelle Fritte Allo Yogurt senza glutine


COOK:
PREP:
X

Ingredienti

200gr di Mix per Dolci Nutrifree
100 gr di Mix per pane Nutrefree
60 gr di zucchero
10 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di lievito per dolci
25 ml di latte
150 gr di Yogurt Bianco naturale
1 uovo
30 gr di burro
1 bustina di vanillina sg
Poca buccia di limone e arancia grattugiata
Zucchero semolato per decorarli

Preparazione

In una ciotola mettere la farina con lo zucchero e il lievito per dolci.Sciogliere il lievito nel latte. Aggiungete il latte con il lievito alla farina, unire lo yogurt, l’uovo e gli aromi e impastare aggiungendo il burro morbido a pezzettini.Poi continuate a lavorare l’impasto per qualche minuto. Fare lievitare l’impasto per 30 minuti circa in luogo caldo e chiuso. Rimpastare brevemente l’impasto su un piano infarinato poi stenderlo fino ad uno spessore 1 cm circa. Ricavate dei dischi con un tagliapasta e con uno più piccolo fare un foro al centro.Fare lievitare le ciambelle 2 ore circa, dopo averle appoggiare su di un canovaccio pulito sempre al caldo. Friggete in olio profondo ben caldo. Passate le ciambelle nello zucchero semolato.

CROCCHETTE PATATE E PROSCIUTTO

 

Ingredienti
2/3 Patate lessate e schiacciate
1 uovo
50 gr parmigiano grattugiato
Cubetti di formaggio a pasta semi dura
2/3 fette di prosciutto cotto consentito
1 pizzico di noce moscata
Sale e pepe
Pangrattato senza glutine
Olio

Preparazione

Mettere in una ciotola le patate, sgusciarvi sopra l’uovo e aggiungere il parmigiano con le spezie.
Mescolare bene con una forchetta e quando il composto risulta ben amalgamato, prenderne una cucchiaiata e farla ricadere sul pangrattato, precedentemente disposto su di un vassoietto.
Fare un incavo e inserire un cubetto di formaggio e un poco di prosciutto, aiutandosi con le mani formare la crocchetta richiedendo il ripieno nel mezzo.
Fare tutte le crocchette fino ad esaurimento degli ingredienti e figgerle in olio ben caldo e profondo fino a doratura.
Farle scolare su carta assorbente, salare leggermente la superficie e servire con una insalatina di stagione.

KRAPFEN ALLA CREMA

 

Ingredienti
200 gr bi aglut
150gr fibrepan
150 gr mix c schar
Latte ml 250
3 uova
100 gr burro morbido
1 cubetto di lievito di birra o 2
90 gr zucchero
Buccia di un limone e di una arancia
Sale 1 pizzico

Preparazione
Mettere il latte a temperatura ambiente in una ciotola capiente e aggiungere il lievito e metà della farina, amalgamare bene e lasciare lievitare 30 minuti circa
Riprendere l’impasto e aggiungere il burro, lo zucchero, le uova, le scorze grattugiate degli agrumi e il sale ed infine la farina rimasta. Impastare bene e lasciare lievitare coperta fino a che raddoppia di volume, circa 1 ora.
Stendere la pasta delicatamente di uno spessore di 1 cm e 1/2 e tagliare dei cerchi.
In una metà di questi fare un incavo al centro per mettervi la crema fredda e soda e richiuderli con gli altri cerchi cercando di chiuderli bene, per non fare uscire la crema durante la frittura, dando una forma un po’ bombata.
Metterli a lievitare nuovamente su di un canovaccio, coperti fino a quando sono raddoppiati di volume.
Friggerli in olio profondo caldo, ma non bollente per non rischiare di averli dorati fuori e crudi dentro.
Se si vogliono fare delle ciambelle, dopo aver tagliato i dischi, infilarvi l’indice al centro e farli roteare sul tagliere.
Metterli a lievitare come i bomboloni e poi friggerli.
Una volta cotti passarli nello zucchero semolato o cospargerli di zucchero a velo.

KRAPFEN MORBIDI CON PATATE

 

Ingredienti
150 gr farina bi aglut
100 gr fibre pan
250 gr purea di patate lesse
50 gr burro fuso
50 gr zucchero
1 presa di sale
Buccia grattugiata di limone e arancia
Vaniglia o vanillina
1 cubetto di lievito di birra
2 uova
100 gr latte
Zucchero per decorare
Crema pasticcera per farcire
Olio di arachidi per friggere
Preparazione
Sciogliere il lievito nel latte e zucchero.
Mettere in una ciotola capiente le patate schiacciate, gli aromi, le uova e il burro fuso, unire il lievito sciolto ed infine la farina.
Impastare bene fino ad ottenere una consistenza liscia e morbida e farlo lievitare in un posto caldo per circa 1 ora.
Prendere l’impasto e dopo averlo messo su di un assa infarinata e stenderla delicatamente ad uno spessore di un paio di cm.
Tagliare dei dischetti con un tagliapasta infarinato e porli su di un vassoio coperto da un canovaccio fino a quando raddoppiano di volume
Friggerli a questo punto in olio caldo ma non troppo per permettere un giusta cottura anche all’interno.
Una volta cotti farli assorbire dall’olio in eccedenza su carta assorbente e dopo averli farciti con una sac a poche, inzuccherarli
semolato oppure spolverizzarli con zucchero a velo consentito.

POLPETTE DI PESCE GOLOSE

 

Ingredienti
1 scatoletta di tonno sott’olio
100 gr pangrattato senza glutine +quello per impanare
1 uovo
1 filetto di pesce a scelta (altrimenti raddoppiare il tonno in scatola)
2/3 cucchiai di parmigiano
1 pugno di spinaci lessati e tritati
100 gr di salsa di pomodoro
Prezzemolo e aglio tritato qb
Sale e pepe
Olio extravergine per friggere
Preparazione
Tritare al coltello il filetto di pesce spianato, con il tonno.
Mettere in una ciotola il pane e inumidirlo con il pomodoro, aggiungere tutti gli altri ingredienti e incorporarli bene con una forchetta o con le mani, per ottenere un impasto omogeneo e abbastanza denso, se necessario aggiungere un po’ di pane.
Mettere in frigo a riposare per almeno 1 ora prima di formare le polpette.
Riprendere il composto e fare le polpette rotonde, con le mani umide, passale nel pangrattato e intanto mettere a scaldare l’olio in una padella, profondo un paio di dita, quando è caldo friggerle poche per volta, farle sgocciolare un attimo su carta assorbente  e prima di servirle aggiustarle di sale.